Ti prenderei a sberle.

Penso che quasi tutti almeno una volta si son incasinati la vita ,be io quasi sempre.Dopo varie riflessioni ho pensato di essere una donna di quasi 27 anni che ancora non lavoro e che non ha uno straccio d’uomo.Sono sempre stata una di quelle della categoria in cui gli uomini mi cercano sempre nel periodo sbagliato.Quando li cerco io?? Tutti fidanzati. Mi sono sempre chiesta come alcune ragazze tra cui anche alcune amiche mie,fossero sempre impegnate.Lasci uno prendi un altro.Proprio alla velocità di un flash.E poi ci sono io che lascio uno,dopo una relazione tortuosa e masochista,per poi trovarmene un altro fra 10 anni.E mi chiedo?

Ma la mia bella storia d’amore? So che tutti dicono che arriverà nel momento in cui smetterò di cercarla,ma se non lo facessi? e se fossi una di quelle troppe ossessionate per lasciar perdere??

Qualcuno mi ha detto che devo lasciar andare,che alcune volte sono cosi ossessionata e ancorata al passato da continuate a ripetere in circolo vizioso lo stesso film mentale.D’altronde le situazioni si sviluppano secondo quelli che sono i nostri schemi mentali e così tendiamo a vivere le stesse situazioni o relazioni quasi nello stesso modo.E io come lascio andare? come faccio a essere certa di lasciar andare la cosa giusta o la persona giusta? Si dice che se ami qualcuno allora lotti?? e se non fosse cosi, e se fosse una convizione del tutto sbagliata che ti porta a lottare per la cosa sbagliata,per la persona sbagliata, facendoti perdere qualcuno che forse e li fuori ad aspettarti? E cosa succede se non ti fissi, se non hai aspettative e non ti fai film mentali? Suppongo vivi meglio, più leggero e soppratutto vivi l’avventura della vita. l’amarezza del non sapere o la bellezza dell’ignoto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: