°Love and Game°

Non ho le parole giuste per chiedere scusa. Incontrarti nella mia vita è stata la cosa più bella ma allo stesso tempo la più spaventosa.Tu sei riuscito a far uscire una parte di me che non pensavo di avere. Mi hai allo stesso tempo ricordato il mio passato e tutto cio che avevo fatto per arrivare a esere quella che hai incontrato quel giorno. Ho sempre avuto l’abitudine di lasciar andare le cose e le persone; sono crescita perdendo tutto e lasciar andare non era un problema. E poi ho conosciuto te ed è diventato panico. Avevo paura di perderti in un modo cosi assurdo che le mie paure mi rendevano paranoica, lunatica e sempre irritabile. So che una parte della mia paranoia nasceva anche dal tuo comportamento, dal tuo modo di non dire le cose, di nascondere, di dire bugie. Un mondo in cui non voglio vivere, perchè la menzogna ha un mezzo molto alto. E per quanto per te le cose che facevo sembravano inutili, infantili, ho cercato comunque di darti importanza, anche se tu non facevi altro che mettere un muro e cosi non potevo dimostrare più di tanto. Mi dispiace di averti detto quelle cose alla fine,. So che non posso trovare una giustificazione anche se sofrrivo. Ma ho sempre pensavo che ti prendessi gioco di me e che ti piacesse vedervi in agonia e quel giorno la mia pazienza e andata a fanculo. Ma volevo dirti che Ti ho sempre amato e che per quanto avessi paura di tutto quello che non conoscevo del tuo modo, be almeno ci provavo. Ma forse per te non sarebbe mai stato abbastanza. So che non mi vorrai parlare mai più e questo dice più di mille parole,volevo solo scusarmi per averti offeso, Spero che in qualche modo tu possa leggere queste parole. Ciao bel ragazzo Straniero

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: